La Storia di Jatec

  • L’esperienza JADO nella lavorazione dei metalli di alta qualità risale all’anno 1890.
    A quel tempo, i signori Jans e Roth fondarono una fabbrica a Offenbach, vicino a Francoforte,
    in cui si specializzarono nella produzione di accessori per valige.

  • Dopo la seconda guerra mondiale il signor Jans e il suo nuovo partner il signor Heinsdorf
    si dedicano alla produzione di accessori per la fiorente industria del mobile. La Jans & Heinsdorf viene così fondata.

  • All’inizio degli anni settanta, l’assortimento viene ampliato a maniglie per porte e finestre e completato da numerosi altri
    accessori. L’azienda cambia il nome in JADO.

  • JADO si espande attraverso l’acquisizione di Wils & Co. (WICO), un produttore di sanitari.
    L’azienda fonda anche altre filiali in tutta Europa.

  • L’azienda viene trasformata in una società per azioni, la JADO AG. Il settore dei sanitari si fonde con il settore dei serramenti sotto il nome JADO.

  • American Standard diventa il più grande azionista di JADO.

  • L’azienda italiana Reguitti Spa acquista da American Standard il settore delle maniglie per porte e finestre di JADO.
    Il gruppo Reguitti riesce ad aumentare il prestigio e ad incrementare l’offerta dei prodotti JADO.
    Con la flessibilità e l’esperienza di Reguitti, JADO migliora il proprio servizio e si focalizza nelle proposte di interior design, soddisfacendo i requisiti tecnici e stilistici della clientela.

  • La storia continua, il futuro evolve – JADO diventa JATEC
    Dopo molti anni di proprietà esclusiva nella produzione e distribuzione di maniglie e accessori
    del più alto standard possibile sul mercato, JATEC GmbH afferma la sua presenza con ancora maggiore carattere.
    Storia, stile, qualità unita a tecnologia e servizio diventano identità unica di JATEC GmbH,
    un marchio depositato già in molti paesi nel mondo.